Home Contenuti Approfondimenti

Storia del brand Billingham


La storia di Billingham Bags raccontata da Martin Billingham.


L'azienda è stata avviata nel 1973 con me, Martin Billingham e mia moglie Ros che lavoravamo da casa.

In una stanza avevamo un grande tavolo per tagliare e preparare e in un'altra avevamo una macchina da cucire. Era un lavoro molto intenso, con pezzi di tela tagliati con le forbici e la pelle tagliata con il coltello.



(Foto di Ros e Martin Billingham di David Collyer)

Entrambi lavoravamo ancora a tempo pieno con altri impieghi per mantenerci in attivo e utilizzavamo ogni ora libera per produrre le borse da pesca e da caccia, che furono le prime borse che realizzammo.

Nel 1977 avevamo ordini sufficienti per espanderci (un po') e affittammo un'immobile di 500 metri quadrati e assumemmo il nostro primo cucitore per aiutarci con la produzione.

Ci incuriosì scoprire che le borse da pesca che esportavamo negli Stati Uniti venivano utilizzate come borse per fotocamere dai fotografi di New York. Questo è stato il momento in cui ci si è accesa una lampadina e ci è cambiata la vita.

Nel giro di poche settimane abbiamo progettato la borsa per fotocamera System 1, che viene prodotta ancora oggi e che si chiama 550.

All'epoca tutte le borse per fotocamera erano custodie rigide e non ricevemmo alcun incoraggiamento o interesse da parte dei negozi di fotografia che visitammo.

Imperterriti realizzammo un annuncio per il British Journal of Photography e offrimmo le nostre borse in vendita per corrispondenza.

Abbiamo allestito il nostro primo stand a una mostra fotografica a Earls Court, dove abbiamo avuto un discreto successo e siamo stati inaspettatamente visitati da alcuni fotografi molto famosi.

Lord Lichfield si fermò a vederci e poi tornò con Terence Donovan e David Bailey.

Lord Lichfield ha vinto la scommessa fatta con Terence Donovan di riuscire a fare un certo numero di flessioni. Il premio sarebbe stato una System 1, che Terence acquistò e consegnò.

Nello stesso periodo, un giornalista/fotografo molto generoso, Kevin Mcdonnell, pubblicò più volte le nostre borse nei suoi articoli per la rivista Practical Photography e ben presto il nostro registro ordini si riempì.

Le borse per fotocamera Billingham hanno iniziato a decollare e il resto è storia, come si suol dire. Da lì, Billingham ha iniziato a vendere ai rivenditori e ai distributori e ora è venduta online e nei negozi di tutto il mondo. Nel corso degli anni abbiamo realizzato borse per troupe cinematografiche, siamo apparsi in film e serie televisive e abbiamo collaborato con marchi di macchine fotografiche come Hasselblad, Leica, Fujifilm e Olympus. Billingham è spesso presente in riviste e articoli online ed è rinomata nel settore della fotografia.

Naturalmente, come per la maggior parte delle piccole aziende, non è mai tutto rose e fiori. Gli alti sono stati a volte spettacolari, ma anche i bassi.

Siamo fortunati ad aver viaggiato molto e ad aver incontrato tanti fotografi straordinari e fedeli fan di Billingham. Ci siamo sempre concentrati sulle persone e ci siamo rivolti a tutti, clienti, fornitori di materiali e ai nostri fantastici dipendenti, con rispetto e integrità, e speriamo che questo emerga dai nostri prodotti, di cui siamo molto orgogliosi.

Preferiti

Per aggiungere i preferiti e`necessario essere loggati

Carrello Onnik

Sei nel carrello del network di MyOnnik
Per finalizzare il tuo acquisto verrai indirizzato alla cassa unificata del network Onnik.it
Attenzione: i nostri uffici saranno chiusi il 25 e 26 aprile, gli ordini pervenuti in questi giorni saranno evasi a partire da lunedì 29 aprile.

Il tuo carello è vuoto

My Onnik

Area personale